ARBUTI | Caduta capelli | Shampoo antiforfora

Shampoo antiforfora - Top 6 contro la forfora!

Che si tratti di brufoli sul viso o di forfora sulla testa, il nostro corpo può essere un vero tormento a volte! Fortunatamente, ci sono una varietà di prodotti molto buoni che aiutano contro la forfora. Qui vi presentiamo i nostri 6 migliori shampoo antiforfora.

shampoo antiforfora

Shampoo antiforfora nel grande test

Anche se la forfora - proprio come i brufoli - non ha niente a che vedere con una mancanza di igiene, ci sentiamo a disagio quando i piccoli granelli bianchi si posano sulle nostre spalle. Non c'è da stupirsi, soprattutto sui vestiti scuri i residui di forfora sono visibili anche agli estranei. Poco attraente. Ma se pensi di poterti liberare della forfora lavandoti i capelli più spesso, stai abbaiando all'albero sbagliato. A seconda del tipo di forfora, lavare i capelli troppo spesso può effettivamente peggiorare il problema. 

In generale, ci sono due diversi tipi di forfora: forfora grassa e forfora secca.

Ne scoprirete di più in seguito. Prima di tutto, vogliamo mostrarvi quali sono i 6 shampoo antiforfora che potete usare per risolvere rapidamente e facilmente il vostro problema.

I migliori shampoo antiforfora: Top 6


1° posto: Toni&Guy Men 2 in 1 Shampoo antiforfora

Lo shampoo antiforfora di Toni&Guy è uno dei prodotti più popolari in questa categoria. Non senza ragione: da un lato convince con un grande Cura dei capelli nell'uso quotidiano, d'altra parte ti aiuta ad avere il tuo problema di forfora sotto controllo in poco tempo. Come shampoo 2 in 1, non solo rimuove la forfora, ma lenisce anche il cuoio capelluto e ferma il fastidioso prurito. Anche la delicata lucentezza e l'effetto antistatico che lo shampoo lascia sono positivi. Così ti senti fresco dopo aver lavato i capelli e i tuoi capelli sono protetti in modo ottimale. Lo shampoo è adatto a persone da normali a capelli grassi. Quindi, se soffrite di forfora grassa, lo shampoo antiforfora è quello che fa per voi. A molti utenti piace particolarmente come i capelli si sentono lisci e sani dopo il lavaggio, e anche l'odore è convincente su tutta la linea. Per inciso, questo porta molti utenti ad usare lo shampoo antiforfora anche se non soffrono affatto di forfora - perché ha un ottimo profumo e i capelli si sentono bene dopo il lavaggio. C'è un complimento più grande per uno shampoo antiforfora? Per questo motivo: il nostro posto numero 1.

  • Ottima sensazione sui capelli dopo il lavaggio
  • Lenisce il cuoio capelluto e aiuta efficacemente contro la forfora
  • Per il normale a capelli grassi

2° posto: The Body Shop Ginger Anti-Dandruff Shampoo

The Body Shop non è solo una grande azienda che si impegna per una produzione equa e sostenibile e non testa i suoi prodotti sugli animali, ma anche i prodotti del gruppo possono convincere pienamente. Lo shampoo antiforfora allo zenzero è il miglior esempio. È adatto per capelli da secchi a normali e quindi si rivolge ai clienti con forfora secca, formando così l'antitesi allo shampoo Toni&Guy al primo posto. Gli ingredienti naturali includono olio essenziale di zenzero dello Sri Lanka, miele etiope, estratto di corteccia di betulla ed estratto di salice argentato. Soprattutto nei paesi di lingua inglese, lo shampoo è molto usato e gode di grande popolarità grazie alla sua cura dei capelli e all'efficacia contro la forfora. Il rapporto qualità-prezzo è buono nonostante il prezzo elevato di 17,49, considerando i principi attivi di alta qualità contenuti nello shampoo. La qualità ha il suo prezzo - e i clienti di The Body Shop amano l'azienda per questo! Il flacone da 400 ml dura per diversi lavaggi e non solo si prende cura dei tuoi capelli, ma lenisce anche il cuoio capelluto. C'è anche un balsamo abbinato di The Body Shop - anche con olio di zenzero.

  • Ingredienti naturali
  • Aiuto efficace contro la forfora secca
  • Bottiglia grande da 400 ml

3° posto: Alpecin Dandruff-Killer Shampoo

Alpecin è uno dei grandi nomi nel campo degli shampoo antiforfora. Oltre al marketing di successo, questo è dovuto principalmente ai prodotti. Con il Dandruff Killer Shampoo, la prima cosa che spicca è il prezzo accessibile. 2×250 ml per 9,99 euro è molto giusto e rende lo shampoo insieme alla confezione da 6 di Head & Shoulders la punta di prezzo in questo test. Nella lotta contro la forfora Alpecin su un complesso attivo di 4 volte. Il sistema di difesa della forfora combina 4 diversi principi attivi che lavorano efficacemente in due aree in particolare: Si dice che lo zinco piritione e il piroctone olamina prevengano la formazione di funghi, lieviti e batteri, prevenendo così nuova forfora e ripristinando l'equilibrio naturale del cuoio capelluto. L'acido salicilico e l'acido fumarico, invece, favoriscono la rimozione della forfora e levigano la superficie del cuoio capelluto. In pratica, il prodotto può effettivamente convincere pienamente, non pochi clienti si mostrano entusiasti! Purtroppo, l'odore non è troppo piacevole e, soprattutto in contrasto con lo shampoo Toni&Guy, i capelli sembrano un po' fragili o come paglia dopo il lavaggio. Pertanto, solo un buon posto 3 per la punta di prezzo con la massima efficacia.

  • Ottimo aiuto contro la forfora
  • Complesso attivo di 4 volte
  • Prezzo molto giusto, ma i capelli sembrano un po' di paglia dopo l'uso

4° posto: Head & Shoulders Classic Clean

Head & Shoulders è ancora più conosciuto di Alpecin. Anche il nome della società rivela che l'azienda si occupa quasi esclusivamente di prodotti antiforfora. Come molte altre grandi aziende dell'industria cosmetica, tuttavia, a volte manca l'ultima sofisticazione o la vera caratteristica speciale. Classic Clean, per esempio, non lascia i capelli lisci come uno shampoo Toni & Guy, né contiene gli stessi ingredienti accuratamente selezionati di The Body Shop. D'altra parte, Head & Shoulders impressiona con il miglior rapporto qualità-prezzo nel test: un totale di 1,8 l (6×300 ml) è disponibile per poco più di 20 euro. Questo rende lo shampoo un'alternativa conveniente per il vostro shampoo quotidiano - ed è particolarmente buono per il vostro cuoio capelluto! Grazie alla sua formula Effective & Gentle, Classic Clean è adatto sia per la forfora grassa che per quella secca, lenisce il cuoio capelluto e non contiene paraffine. L'efficacia è convincente, ma il tappo della bottiglia è un mal di testa per alcuni utenti. Il nostro posto 4.

  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Efficace contro la forfora secca e grassa
  • Senza paraffine

5° posto: Redken Scalp Relief

Con ben 15 euro per 300 ml, lo Scalp Relief Shampoo è relativamente costoso, ma ha molto da offrire. Il prodotto è adatto alle persone con forfora secca. Contiene estratti di lavanda che leniscono il cuoio capelluto e glicerina che fornisce sufficiente umidità al cuoio capelluto. La forfora è efficacemente combattuta dalla piroctonolamina contenuta. Questa combinazione fornisce risultati molto convincenti - non senza motivo Redken è raccomandato anche dai parrucchieri. Poiché lo shampoo fa una forte schiuma, il consumo è molto limitato, il che mette in prospettiva il prezzo elevato. Il leggero profumo di lavanda è una questione di gusti, ma è ben accolto dalla maggior parte degli utenti. Per un successo visibile, è importante rispettare il tempo di applicazione specificato di 5 minuti. Quindi, se soffrite di forfora secca e avete la Efficacia dello shampoo antiforfora essere più importante del prezzo, allora siete molto ben consigliati con il Redken Scalp Relief.

  • Aiuta in modo affidabile contro la forfora secca
  • Relativamente costoso, ma molto efficace
  • Leggero profumo di lavanda

6° posto: Shampoo antiforfora Ciclosan

Con lo shampoo antiforfora Ciclosan, uno shampoo puramente medicinale arriva al 6° posto. Questo si nota già dal prezzo: 100 ml per ben 15 euro fanno dello shampoo Ciclosan il prodotto più costoso del test. Lo shampoo è spesso raccomandato dai dermatologi per problemi con il cuoio capelluto, contro la forfora, ma anche contro la crescita di funghi. Rispetto ad altri prodotti del test, come The Body Shop, la lista dei principi attivi di Ciclosan si legge molto complessa: betaina, ciclopirox olamine, hydroxypropyl chitosan, dexpanthenol, potassio undecylenoyl soy protein hydrolysate. Un po' sbrogliati, gli ingredienti si comportano così: La betaina fornisce idratazione e dà volume, il dexpantenolo previene le infiammazioni, l'idrossipropil chitosano deriva dalla chitina, una sostanza propria del corpo (di cui è fatto, per esempio, il guscio degli insetti), protegge i capelli e li rigenera. Con successo! Lo shampoo mette sotto controllo anche la forfora ostinata e aiuta soprattutto le persone che lottano con la forfora da molto tempo o che hanno già consultato un dermatologo su questo argomento.

  • Shampoo medicinale contro la forfora
  • Costoso ma molto efficiente
  • Meglio se usato in consultazione con il dermatologo

Cos'è uno shampoo antiforfora?

La forfora è causata da un cuoio capelluto troppo secco (forfora secca) o troppo oleoso (forfora grassa). Per compensare questa disfunzione, si usano shampoo speciali che regolano e leniscono il cuoio capelluto. Questo riduce la formazione della forforaInoltre, molti shampoo antiforfora contengono ulteriori ingredienti attivi che aiutano a dissolvere e rimuovere la forfora esistente. A differenza di uno shampoo normale, uno shampoo antiforfora non riguarda principalmente i capelli, ma il cuoio capelluto. Inoltre, è necessario prestare attenzione alle istruzioni per l'uso: Quanto spesso deve/deve essere usato lo shampoo, per quanto tempo, e per quanto tempo si deve lasciare lo shampoo per ogni trattamento? Solo se si aderisce esattamente a questi punti, si otterrà la massima efficacia. A proposito, gli shampoo antiforfora non solo aiutano contro la forfora, di solito hanno anche un effetto antibatterico e prevengono la proliferazione di funghi lieviti, che possono svilupparsi rapidamente con la forfora. Abbiamo anche il miglior prodotti per far crescere i capelli testato nel nostro salone.

Cosa devo cercare quando acquisto uno shampoo antiforfora?

Per ottenere l'effetto desiderato con il tuo shampoo antiforfora, devi prestare attenzione a tutta una serie di punti. Prima di tutto, è importante sapere di quale tipo di forfora si soffre (più su questo nel prossimo paragrafo). Hai la forfora grassa o secca? A seconda del tipo di forfora, si dovrebbe cercare un prodotto adatto. Il secondo punto importante è l'applicazione: È uno shampoo che si può/deve usare ogni giorno per lavare i capelli, o il prodotto si usa solo una o due volte a settimana esclusivamente per combattere la forfora?

Inoltre, i capelli non devono ovviamente essere trascurati in uno shampoo. Mentre alcuni prodotti (come il nostro vincitore del test di Toni&Guy) il condizionare i capelli e lasciano i capelli con una sensazione molto piacevole, altri shampoo antiforfora lasciano i capelli secchi o simili a paglia dopo l'uso e devono essere trattati con un balsamo aggiuntivo. Infine, ma non meno importante, anche le considerazioni sull'ambiente e sul benessere degli animali giocano un ruolo. Vuoi usare prodotti chimici complessi sui tuoi capelli o preferisci usare uno shampoo con ingredienti puramente naturali che non sia testato sugli animali? Come puoi vedere, ci sono alcune domande che dovresti considerare quando scegli il tuo shampoo antiforfora. Quindi pensa fuori dagli schemi, non concentrarti solo sul tuo problema di forfora, ma cerca piuttosto un prodotto che ti convinca completamente!

Come si sviluppa la forfora?

Prima di tutto, bisogna sapere che tutti producono forfora. Il tuo cuoio capelluto è composto da cellule della pelle che sono disposte l'una sull'altra in diversi strati. Queste cellule della pelle migrano nel corso di circa quattro settimane dall'interno all'esterno, poi muoiono e vengono rigettate. Questo processo è abbastanza normale ed è importante per avere sempre una pelle intatta e sana. Normalmente, queste piccole cellule di forfora non sono visibili ad occhio nudo, ma se si verificano problemi, questo può portare il cuoio capelluto a rigettare le cellule troppo rapidamente, che poi si raggruppano e diventano visibili come forfora (questo accade da un grumo di circa 500 cellule della pelle). In linea di principio, la forfora può essere divisa in due categorie: forfora secca e grassa. La forfora secca e bianca si verifica principalmente a causa di un cuoio capelluto troppo secco. I responsabili possono essere l'aria secca del riscaldamento, l'uso di shampoo sbagliati e secchi, o anche il clima.

Anche Stress e lavare i capelli troppo spesso sono le ragioni di un cuoio capelluto troppo secco. La forfora grassa e gialla, invece, è causata da un problema completamente diverso. Queste forfore sono di solito più grandi della forfora secca e non sembrano porose, ma piuttosto un po' oleose. A causa di questa superficie oleosa e appiccicosa, spesso si attaccano al cuoio capelluto, il che può portare allo sviluppo di lieviti. Le ragioni di questa forfora grassa possono essere l'eccessiva produzione di sebo, l'alta umidità, le influenze ormonali o anche una predisposizione genetica. Il problema della forfora grassa si verifica principalmente negli uomini.

FAQ: Domande e risposte

Per quanto tempo deve funzionare uno shampoo antiforfora?

Questo dipende dalle istruzioni del produttore. In generale, è importante seguire esattamente le istruzioni del produttore riguardo al tempo di applicazione e alla durata di utilizzo.

Uno shampoo antiforfora può sostituire il mio shampoo normale?

Con alcuni prodotti questo è possibile. Il nostro vincitore del test di Toni&Guy è usato anche da molti utenti che non hanno problemi di forfora. Altri prodotti sono utilizzati esclusivamente contro la forfora e non sono adatti a sostituire un normale shampoo.

Cosa rende uno shampoo antiforfora così speciale?

La forfora e i problemi di forfora non hanno origine nei capelli, ma nel cuoio capelluto. Pertanto, gli ingredienti di uno shampoo antiforfora si concentrano principalmente sulla regolazione e il rilassamento del cuoio capelluto.

Cosa posso fare se lo shampoo antiforfora non funziona?

Prima di provare tanti prodotti diversi, dovresti prendere un appuntamento con il tuo dermatologo. Può valutare da dove viene il problema, quanto è grande e quali prodotti aiuteranno a metterlo sotto controllo.

Torna su